Relazioni e documenti del XXXVIII SEMINARIO PER LA COOPERAZIONE MEDITERRANEA, ALGHERO 29-30 OTTOBRE 2020

Ott
30
Ottobre 30, 12:09 am

 

CITTA’ DI ALGHERO

I S P R O M

istituto di studi e programmi per il mediterraneo

Dall’Accordo IMEDOC Baleari - Corsica - Sardegna

alla Macroregione del Mediterraneo Occidentale

attraverso la costituzione del GECT

XXXVIII Seminario

Per la cooperazione mediterranea

sotto gli auspici della

regione autonoma della sardegna

Alghero, 29-30 ottobre 2020

Aula consiliare della Città di Alghero*

Giovedì, 29 ottobre

ore 9.30 - Saluti

Mario Conoci, Sindaco della Città di Alghero

Pierangelo Catalano, Direttore dell’ISPROM-Istituto di Studi e Programmi per il Mediterraneo

Giovanni Lobrano, ISPROM

Raffaele Coppola, CPVHM-Conférence permanente des Villes historiques de la Méditerranée

On. Michele Pais, Presidente del Consiglio Regionale della Sardegna

S.E. Mons. Mauro Maria Morfino, Vescovo di Alghero-Bosa

ore 10.15 – Finalità e principi ispiratori     

della Macroregione del Mediterraneo occidentale

Introduce Paolo Fois, Università di Sassari

Intervengono

Sebastiano Fadda, Università di Roma 3

Vittorio Dettori - Gianfranco Sabattini, Università di Cagliari

Paola Pittaluga, Università di Sassari

Ottavio Sardu, economista agrario

Joan David Janer Torrens, Università delle Isole Baleari

Jean-Christophe Paoli, INRA-Istituto Nazionale di Ricerca Agronomica, Corte

ore 15Tavola rotonda. Il rapporto tra la Macroregione e il GECT

secondo le categorie produttive

Introduce Francesco Nuvoli, Università di Sassari

Intervengono

Salvatore Rubino, Vice Presidente della Fondazione di Sardegna

Francesco Erbi’, Presidente CIA-Confederazione Italiana Agricoltori

Battista Cualbu, Presidente Coldiretti

Luca Maria Sanna, Presidente Confagricoltura Sardegna

Ignazio Cirronis, Presidente COPAGRI-Confederazione Produttori Agricoli

Giorgio Delpiano, Presidente Confapi Sardegna

Daniele Serra, Segretario regionale Confartigianato Imprese Sardegna

Gilberto Marras, Direttore Confcooperative Sardegna  

Maurizio De Pascale, Presidente Confindustria Sardegna

Claudio Atzori, Presidente Legacoop Sardegna

Salvatore Ferdinando Faedda, Presidente Unioncamere Regionale

Francesco Cocco, Direttore Euroregione Adriatica 

Giuseppe Abbati, Segretario generale AICCRE Puglia 

Tonino Baldino, Centro studi ‘Giuseppe Toniolo’, Alghero

Romina Deriu, Università di Sassari e Francesco Manca, già Direttore dell’Osservatorio Economico della Sardegna

Venerdì, 30 ottobre

ore 10 – Città e isole per la cooperazione nel Mediterraneo

Introduce Salvatore Cherchi, Presidenza dell’ISPROM

Intervengono

Mario Conoci, Sindaco della Città di Alghero

Michele Cossa, Presidente Commissione consiliare per l’Insularità della Regione Autonoma della Sardegna

Salvatore Mattana, Vice-Presidente Consiglio Autonomie Locali della Sardegna

Anna Toma, Consiglio Nazionale ANCI-Associazione Nazionale Comuni Italiani

Jean Charles Orsucci, Sindaco della Città di Bonifacio – Alain Di Meglio, Université de Corse ‘P. Paoli’

Marie Antoinette Maupertuis, Université de Corse ‘P. Paoli’, Conseillère exécutive de Corse déléguée aux Affaires européennes

José Hila Vargas, Sindaco della Città di Palma di Maiorca

Conclusioni di Giovanni Di Stasi, già Presidente del Congresso dei Poteri Locali e Regionali del Consiglio d’Europa

* In considerazione delle limitazioni imposte dalla pandemia, gli interventi si svolgeranno prevalentemente in teleconferenza.